STRAGE VIA D’AMELIO. CASINI-LEONCINI (IV): NECESSARIO PROMUOVERE OGNI GIORNO CULTURA LEGALITÀ

Roma, 19 luglio – “Nel giorno del trentunesimo anniversario della strage di via D’Amelio, in cui persero la vita Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta – Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Cosina e Claudio Traina – vogliamo rendere omaggio a tutte le vittime della mafia, del terrorismo e di quella tragica stagione di attentati. Ricordare il loro esempio di coraggio e dedizione allo Stato, mantenere viva la memoria di chi ha sacrificato la propria vita in difesa delle Istituzioni, promuovere ogni giorno la cultura della legalità: sono questi gli strumenti più efficaci che abbiamo per contrastare le mafie e rafforzare i valori fondanti della nostra democrazia”. Lo dichiarano Valerio Casini e Francesca Leoncini, consiglieri capitolini di Italia Viva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: