NOTE BIOGRAFICHE DI EMANUELE MARTINUZZI

Emanuele Martinuzzi

è nato nel 1981 a Prato in Toscana, dove vive tuttora. Da quando aveva dodici anni si dedica alla Poesia. Si laurea all’Università di Firenze in filosofia. Da qualche anno scrive recensioni teatrali per Teatrionline – il Portale del Teatro Italiano. È inserito in numerose antologie, tra le quali quella del Premio Mario Luzi, del premio internazionale San Domenichino, del concorso internazionale “Città di Pontremoli”. Nel 2010 pubblica la silloge “nella pienezza del Non”. Nel 2011 pubblica la silloge “Anonimi frammenti”. Nel 2012 ottiene all’unanimità il Premio della Giuria nella sezione Poesia al Concorso di Letteratura a carattere internazionale “Città di Pontremoli” con la silloge “nella pienezza del non”.

La poesia “Notte stellata”, si classifica al primo posto alla Mostra/Concorso “Amore per l’arte” edizione 2012, presso la Galleria Wikiarte di Bologna. È tra i primi firmatari del Metateismo, movimento artistico e culturale fondato dal Maestro Davide Foschi, costituito a Milano a fine Dicembre 2012.

Nel 2013 pubblica la silloge “dopo il diradarsi, la nube”. Nell’ottobre 2013 è tra i dieci finalisti della sezione Poesia del Premio Letterario Internazionale “Città di Castello”, che può fregiarsi come prestigioso riconoscimento dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica con la silloge “dopo il diradarsi, la nube”. Sempre nel mese di ottobre 2013 partecipa ad un evento artistico e letterario di beneficenza e sensibilizzazione sulla violenza contro le donne, “l’Arte dice no!”, organizzato dall’associazione Doppia Difesa di Michelle Hunziker e Daniela Buongiorno presso il Centro Congressi della Provincia di Milano. Nel 2014 pubblica la silloge “polittico”. Nel 2014 ottiene il Diploma di merito al concorso letterario a livello nazionale “Nuovi occhi sul..Mugello” per la poesia “Mugello”. Nel febbraio 2015 pubblica la silloge “l’oltre quotidiano – liriche d’amore”, edita dalla Carmignani editrice.

A maggio 2015 è presente nel Catalogo d’arte, editoriale di Giorgio Mondadori, che codifica il Metateismo, a cura del Prof. Giammarco Puntelli. A giugno 2015 ottiene il secondo posto nella sezione libro di Poesia edito al Premio Letterario ed Artistico Internazionale Leonardo da Vinci “Scrittori e Artisti del Nuovo Rinascimento”, organizzato dal Centro Leonardo da Vinci di Milano con la silloge “l’oltre quotidiano”. Sempre nel mese di giugno è nella rosa dei finalisti della XXVII edizione del Premio letterario Camaiore Proposta – Opera Prima “Vittorio Grotti” con la silloge “l’oltre quotidiano”. Nel mese di novembre 2015 riceve l’onorificenza e il titolo di “Coordinatore Nazionale della Poesia Metateista” dal Maestro Davide Foschi, fondatore del Movimento internazionale del Metateismo per un Nuovo Rinascimento.

Nel marzo 2016 pubblica la silloge “di grazia cronica – elegie sul tempo”, edita dalla Carmignani editrice. Nel maggio 2016 partecipa al Festival del Nuovo Rinascimento a Milano, una manifestazione ideata da Davide Foschi, organizzata dal Centro Leonardo da Vinci, con grandi testimonial come Pupi Avati, Adriano Pintaldi, Marco Eugenio di Giandomenico, Pasquale Addisi e tanti altri.

Nel 2017 partecipa al progetto “Parole di pietra” organizzato dalla poetessa Sabina Perri che vede scolpita su pietra serena una poesia inserita nella raccolta “l’oltre quotidiano – liriche d’amore” e affissa in mostra permanente nel territorio della Sambuca Pistoiese assieme ad altri scrittori, poeti e uomini di cultura quali Francesco Guccini, Paolo Pasi, Sabina Perri, Daniele Locchi, Adua Biagioli Spadi, Marzia Carocci, Francesco Perri, Claudia Piccini, Leonardo Manetti, Marina Marini Danzi, Dacia Maraini, Mogol, Michele Ciliberto, Eugenio Giani, Edgardo Ferrari, Mirto Campi, Federico Pagliai, Annamaria Dulcinea Pecoraro, Rossana Melani, Iole Natoli, Piero Salvatori, Paolo Fresu, Walter Chiappelli, Giuseppe Oliveiro in arte Acquaraggia, Giuseppe Anastasi, Gabriele Savarese, Glauco Borrelli, Franco Battiato, Simone Cristicchi, Sua Santità Papa Francesco e tanti altri. A giugno 2018 pubblica la silloge “spiragli”, edita da Ensemble edizioni.

A settembre 2018 è finalista al Premio letterario nazionale Giovane Holden nelle sezioni poesia edita con la silloge “l’oltre quotidiano – liriche d’amore” e inedita con la poesia “Perla”. A gennaio 2019 ottiene il Premio speciale della Giuria al Premio La Ginestra di Firenze con la poesia “Noi due”. A marzo 2019 viene premiato in Campidoglio a Roma come finalista al Premio Letterario Nazionale Albero Andronico per la raccolta “Di grazia cronica – elegie sul tempo” edita da Carmignani editrice.

Ad Aprile 2019 ottiene una segnalazione di merito al Premio Letterario Internazionale “Cinque Terre – Golfo dei Poeti – Sirio Guerrieri” con la poesia “Perla. Ad Aprile 2019 ottiene al Premio Letterario ed Artistico Internazionale Giglio Blu di Firenze il primo posto nella sezione Poesia inedita e il terzo posto con la silloge “Spiragli”, edita da Ensemble. Sempre ad Aprile 2019 pubblica la silloge “storie incompiute”, edita da Porto Seguro editore. A maggio 2019 ottiene il premio speciale “Giglio Blu” al Concorso Internazionale Cortona Città del Mondo sempre con la raccolta “spiragli”.

A Novembre 2019 ottiene il diploma d’onore con menzione d’encomio al Premio Internazionale Letterario Michelangelo Buonarroti con la raccolta “storie incompiute” edita da Porto Seguro. A Marzo 2021 pubblica il canzoniere illustrato “Notturna gloria” con poesie di Emanuele Martinuzzi e illustrazioni di Gianni Calamassi, edito da Robin edizioni. A luglio 2021 ottiene il Premio speciale nella sezione poesia edita al concorso San Domenichino per la sua ultima raccolta “notturna gloria” edita da Robin edizioni. Partecipa a reading letterari e ha organizzato eventi vari di promozione culturale. Cura il blog sulla poesia http://andthepoetry.blogspot.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com