Franca De Angelis

Scrivere il monologo

Guida alla composizione di testi per voce sola

In uscita, in tutte le librerie, dal 27 gennaio il manuale a cura della drammaturga e sceneggiatrice Franca De Angelis che pone l’attenzione sul monologo

E’ in uscita in tutte le librerie dal 27 gennaio, “Scrivere il monologo. Guida alla composizione di testi per voce sola”, manuale a cura della sceneggiatrice e drammaturga  Franca De Angelis, edito da Dino Audino Editore, che pone l’attenzione sul monologo, su quella forma espressiva teatrale, e non solo, che in una voce sola si fa espressione di una storia e spesso di una molteplicità di pensieri.

«Guarda, ero partito prevenuto. Un monologo. Pensavo che avrei passato il tempo a guardare l’ora. E invece…». Non è raro per l’autore di un monologo sentirsi rivolgere frasi come questa dopo lo spettacolo. Se, naturalmente, la scommessa è riuscita. In effetti, tenere incollato lo spettatore, per un’ora o più, a un solo volto, a una sola voce, a un solo punto di vista è una scommessa.

Lungi dal pretendere di fornire ricette, Scrivere il monologo è una riflessione – sulla base delle esperienze personali e dell’analisi dei più longevi monologhi della storia del teatro e del cinema – su cosa sia utile considerare prima e durante la scrittura di un monologo in cui un personaggio racconta e vive una storia per la durata di uno spettacolo completo.

A dispetto di quanto si potrebbe credere, un monologo non è un comizio, una poesia, né l’abbandono a una voce interiore senza freni.

È un atto dove un protagonista – e non un attore/narratore – nel raccontare agisce qualche cosa, nel qui e ora della rappresentazione. Questo libro intende offrire gli strumenti affinché questo personaggio, con la sua voce unica, avvinca lo spettatore, si incolli al suo cuore e diventi indelebile nella sua memoria.

Una guida rivolta non solo a scrittori e giovani drammaturghi, ma anche attori, registi o semplici appassionati che abbiano nella mente un’idea per un monologo, e abbiano voglia di cimentarsi per la prima volta nella stesura di questo genere drammaturgico. Per trasformare un pensiero in parole, nella forma più giusta e corretta per la scena.

Franca De Angelis è sceneggiatrice, drammaturga e docente di scrittura creativa. Il cortometraggio con cui ha debuttato, “Senza parole”, ha rappresentato l’Italia agli Oscar nel 1997; da allora ha lavorato con registi quali Carlo Lizzani e Giuliano Montaldo e ha firmato più di venti titoli per il cinema e la televisione e numerosi testi teatrali rappresentati con successo. Il monologo “Sissy Boy” è edito da More Nocturne Books, i tre monologhi femminili “La parrucchiera dell’imperatrice”, “Laltra” e “Canterò per il re” da Le Mezzelane Casa Editrice (“Monologhi”).

Manuali 263 | gennaio 2022 | prezzo: 13 euro | pagine 108 | ISBN: 9788875275143

In allegato, comunicato stampa, con cortese richiesta di diffusione, e foto.

Resto a disposizione per qualsiasi informazione.

Cordiali Saluti

Ufficio StampaMaresa Palmacci tel. 348 0803972; palmaccimaresa@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com