Il ritorno del soprano Dominika Zamara negli States.

Dopo due anni in cui non era possibile viaggiare tra continenti a causa della pandemia, Dominika Zamara torna ad allietare con il suo bel canto, la città di New York.

L’occasione si presenta per due concerti: l’ 11 ed il 12 dicembre nella Grande Mela, in cui sarà eseguito il “Goria RV 588” di Antonio Vivaldi e il “Magnificat” di Johan Sebastian Bach. Sarà il Maestro Jason Tram a dirigere la MidAtlantic Philharmonic Chamber Orchestra ed i solisti Dominika Zamara e Chelsea Friedlander soprano, Allison Gish, mezzosoprano, Ziwen Xiang tenore e John Dominick III basso mentre la Taghkanic Chorale sarà diretta da Deborah May.

1 - DOMINIKA ZAMARA.jpg


L’occasione è quella di riaprire il ponte culturale tra i due continenti e come sempre, dopo grandi problematiche, sarà l’arte a superare ogni forma di barriera ed a risanare ogni genere di divergenza.
La Zamara afferma: “ Tornare a New York per me significa tornare in una terra che adoro, con un pubblico fantastico, che ama l’arte italiana e europea. La Grande Mela mi mancava; una città moderna ma che ama ed è alla ricerca di quell’arte che ha reso la nostra storia grande nel mondo. Mi riferisco a tutti i generi di arte: musica, letteratura, pittura, scultura ecc.”.

2_ DOMINIKA ZAMARA.jpg


Un grande in bocca al lupo a Dominika Zamara ed a tutti gli altri musicisti per questa interessante tournée.

– Sito web Dominika Zamara www.dominikazamara.eu 
– Facebook Dominika Zamara : https://www.facebook.com/zamaradominika
– Instagram Dominika Zamara : https://www.instagram.com/dominikazamara/?hl=it

– Uff. Stampa: Music Universe a.c.m. 
www.musicuniverse.it    info@musicuniverse.it
– Referente: Luigi Mosello – (Ph) 349-4220792

Posta in arrivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com