OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Comunicato stampa
Opificio03 e Il Demiurgo
presentano
I RACCONTI DI DIONISO I edizione
Rassegna di spettacoli tratti dal repertorio classico nella cornice di Roma antica

con il patrocinio di
Regione Lazio e Comune di Roma
con
Parco Archeologico dell’Appia Antica e Parco Archeologico di Ostia Antica

con la collaborazione di
Remedia srl, Feir eventi e M&N’s

Parco Archeologico di Ostia Antica e Parco Archeologico dell’Appia Antica
Scavi di Ostia Antica – Castello di Giulio II – Villa dei Quintili – Mausoleo di Cecilia Metella
dal 14 maggio al 24 settembre 2022

Sabato 10 settembre
Villa dei Quintili
(Anfiteatro)
Parco Archeologico dell’Appia Antica
ore 19:15 LE BACCANTI
Produzione: Opificio03
Adattamento e regia: Silvia Ponzo
20:45 ALDIQUALDILÀ
Produzione: Piccola Città Teatro – Teen Theatre, Galassia Estreya, Il Demiurgo
Da un’idea di Dario Menee ed Ettore Nigro
Testo di: Giovanni del Prete, Ettore Nigro
Regia: Giovanni Del Prete

Riprendono, dopo la pausa estiva, gli appuntamenti con I Racconti di Dioniso I edizione – Rassegna di spettacoli tratti dal repertorio classico nella cornice di Roma antica, diretta da Lorenzo De Santis, Silvia Ponzo (Opificio03) e Francescoantonio Nappi (IL Demiurgo). La prima data da segnare in agenda è sabato 10 settembre 2022 per due spettacoli che si svolgeranno all’anfiteatro della Villa dei Quintili nel Parco Archeologico dell’Appia Antica. Alle 19:15 sarà presentata l’ultima produzione di Opificio03 LE BACCANTI, un’innovativa messinscena dell’ultima tragedia di Euripide atta ad unire immagine e parola; a seguire alle 20:45 andrà in scena ALDIQUALDILÀ prodotto da Piccola Città Teatro, Teen Theatre, Galassia Estreya e Il Demiurgo, una brillante pièce che, fondendo la commedia dell’arte alla “Divina Commedia” di Dante, farà sorridere e riflettere il pubblico.

“Ripartiamo finalmente con I Racconti di Dioniso. È sicuramente presto per bilanci e ringraziamenti ma ora che le ultime date della nostra rassegna si avvicinano siamo ancor più elettrizzati rispetto alla partenza di questo meraviglioso viaggio. Gli scorsi appuntamenti sono stati un vero successo, di pubblico e di critica; i cittadini romani hanno risposto con passione ed entusiasmo alle nostre proposte ed è stata davvero una grande emozione per noi sentirci supportati e circondati di tanto calore. Le ultime tre date si avvicinano e noi siamo veramente felici di condividere con il pubblico i prossimi interessanti appuntamenti.” Lorenzo De Santis, Silvia Ponzo e Francescoantonio Nappi.

Con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma, con il Parco Archeologico dell’Appia Antica e il Parco Archeologico di Ostia Antica (tutelati dal Ministero della Cultura) il progetto I RACCONTI DI DIONISO è vincitore dell’avviso pubblico per il sostegno ai progetti di valorizzazione del patrimonio culturale attraverso lo spettacolo dal vivo nella Regione Lazio.

Il Parco Archeologico dell’Appia antica con la Villa dei Quintili, il Mausoleo di Cecilia Metella, insieme al Parco Archeologico di ostia Antica con gli Scavi di Ostia Antica e il Castello di Giulio II, sono i preziosi luoghi colmi di storia che stanno continuando ad accogliere la ricca programmazione della prima edizione di questo variegato festival, vera e propria stagione teatrale estiva della Capitale. Nata da Opificio03 e IL Demiurgo con la collaborazione di REMEDIA srl, FeIR eventi e M&N’s, la rassegna che spazia tra testi di ogni epoca e genere e che accoglie operatori provenienti da tutta la nazione, si è aperta lo scorso maggio e proseguirà sino all’ultimo fine settimana di settembre con altre due rappresentazioni nella serata del 23 settembre per poi concludersi con il grande evento previsto per il 24 settembre.

PRESENTAZIONE SOCIAL
Non poteva mancare il consueto appuntamento con la diretta social. Mercoledì 7 settembre 2022 alle ore 19.30 avrà luogo la presentazione attraverso i canali di Opificio03, saranno proprio i direttori del festival ad aprire una finestra sui prossimi spettacoli di questo innovativo festival dedicato a Dioniso divinità dell’ebbrezza, del vino e del teatro.

Per seguire la diretta: https://www.facebook.com/opificio03 – https://www.instagram.com/opificio03

FOCUS sulla SERATA DEL 10 SETTEMBRE 2022
Parco Archeologico dell’Appia Antica
VILLA DEI QUINTILI
Anfiteatro

19:15
LE BACCANTI
Produzione: Opificio03
Adattamento e regia: Silvia Ponzo
Con: Maria Sara Amenta, Fabio Camassa, Lorenzo De Santis, Alessandra Desideri, Francesco di Crescenzo, Eleonora Di Raffaele, Micol Mazza, Riccardo Mori, Francesca Vecchiato, allieve dell’Accademia Internazionale di Teatro.

Rappresentate postume poco dopo il 406 a.C., le Baccanti, ultima tragedia scritta da Euripide, portano in scena lo scontro tra il dio fattosi uomo Dioniso e il sovrano Penteo che, non accettando l’essenza divina di Dioniso, sarà punito con una morte che assume caratteristiche rituali ed universali. Il nucleo centrale delle Baccanti sta nel contrasto tra lo spirituale e il materiale, tra il mistico e il pragmatico, tra il mondo come ci appare, logico, razionale, guidato dalla scienza e dalla tecnica, e un mondo altro, intangibile e misterioso che non segue le regole della ragione, che non può essere visto dagli occhi, la cui presenza è percepibile da ogni essere umano che vada oltre ciò che è appunto visibile. In questa versione della tragedia si è voluti partire da un lavoro sul testo volto a mantenere fedeli i versi di Euripide ma arrivare anche al loro centro, al loro nucleo. Un lavoro dunque che preferisce, soprattutto per quanto riguarda i cori, ma non solo, affidarsi alla potenza delle immagini, per lasciare che le parole sgorghino e riempiano la scena solo quando strettamente necessario. Tutta la messinscena dunque è un’unione tra immagine e parola, tra corpo che vive e rappresenta e pensiero che si anima nelle parole e nella voce.

20:45
ALDIQUALDILÀ
Produzione: Piccola Città Teatro – Teen Theatre, Galassia Estreya, Il Demiurgo
Da un’idea di Dario Menee ed Ettore Nigro
Testo di: Giovanni del Prete, Ettore Nigro
Regia: Giovanni Del Prete
Con: Anna Bocchino, Gaetano Franzese, Ettore Nigro, Antonio Vitale
Scene e Dipinti: Ciro Palumbo
Costumi: Anna Zuccarini
Musiche Originali: Tommy Grieco
Maschere: Renzo Sindoca, Alberto Ferrara
Realizzazione Scene: Filippo Stasi, Francesco Bellella
Supervisione Commedia dell’Arte: Arduino Speranza
Organizzazione: Viola Forestiero
Direttore di Scena: Domenico Pepe
Lo spettacolo è una sintesi tra commedia dell’arte e“La Divina Commedia” di Dante Alighieri. Tre maschere, Pulcinella, Arlecchino e Capitano, dell’aldiquà intraprendono il viaggio nell’aldilà per trovare un santo a cui votarsi. Passando nell’inferno vengono posseduti dalle anime dei dannati, nel purgatorio cercano di capire cosa gli stia accadendo senza capirci niente… Una commedia divertente ma che fa anche riflettere; cosa accadrà ai nostri tre famosi personaggi? La buffa comicità della commedia dell’arte è il leitmotiv di tutto lo spettacolo, che si mischia coi personaggi più famosi dell’opera di Dante e li fa rivivere sul palco con nuova forza. La ricerca del posto fisso, del posto nel mondo, diventa catartica e mostra chi siamo veramente attraverso degli squarci, svelando cosa abita sotto, nella profondità dell’animo.


Opificio 03 e Il Demiurgo
presentano
I RACCONTI DI DIONISIO I edizione – Rassegna di spettacoli tratti dal repertorio classico nella cornice di Roma antica
Con il patrocinio di: Regione Lazio e Comune di Roma
Con: Parco Archeologico dell’Appia Antica e Parco Archeologico di Ostia Antica (tutelati del Ministero della Cultura)
Con la collaborazione di: Remedia srl, FEIR eventi e M&N’s

Parco Archeologico di Ostia Antica e Parco Archeologico dell’Appia Antica
Scavi di Ostia Antica – Castello di Giulio II – Villa dei Quintili – Mausoleo di Cecilia Metella
dal 14 maggio al 24 settembre 2022

Modalità d’accesso:
Tessera associativa (valida per l’intera rassegna): 8€ con primo accesso gratuito agli spettacoli.
Per le date successive (se già in possesso di tessera associativa): intera serata (due spettacoli) 8€ – Singolo spettacolo 5€

Info e prenotazioni: iraccontididioniso@gmail.com – opificio03@gmail.com – Tel: 3534142535


L’accesso agli spazi adibiti al Festival prevede l’acquisto della Mia Appia Card il biglietto nominativo con il quale si può accedere illimitatamente a tutti i siti del Parco Archeologico dell’Appia Antica.
La Mia Appia Card è acquistabile sul sito di CoopCulture con durata annuale al costo di 15€ (+ 2€ prevendita) in alternativa con biglietto intero della durata di tre giorni al costo di 8€ (+ 2€ prevendita)   www.coopculture.it

Per maggiori informazioni su costi e riduzioni della Mia Appia Card:
https://www.coopculture.it/it/prodotti/la-mia-appia-card/ https://www.coopculture.it/it/prodotti/biglietto-parco-archeologico-dellappia-antica/
Nella sezione “Agevolazioni biglietti” della Mia Appia Card sono riportate tutte le categorie per cui il biglietto è gratuito, nella sezione “prenotazioni” le informazioni rispetto al biglietto singolo giornaliero ridotto.

La Mia Appia Card può essere acquistata nelle specifiche biglietterie della Villa dei Quintili e del Mausoleo di Cecilia Metella secondo gli orari indicati nell’apposito sito.

  • Mausoleo di Cecilia Metella (Via Appia Antica 161)
  • Villa dei Quintili (Via Appia Nuova, 1092)
  • Castello di Giulio II (Piazza della Rocca, 13 – Ostia Antica)
  • Scavi di Ostia Antica (Viale dei Romagnoli, 717 – Ostia Antica

Collegamenti:
VILLA DEI QUINTILI: Linea circolare 118 – Linea 664
MAUSOLEO DI CECILIA METELLA: Linea 660 – Linea circolare 118
OSTIA ANTICA / CASTELLO DI GIULIO II: Treno Roma-Lido scendere alla fermata Ostia Antica. Attraversare il ponte pedonale e seguire le indicazioni.

https:// www.facebook.com/opificio03 https://www.instagram.com/opificio03 #iraccontididioniso #opificio03 #ildemiurgo

I RACCONTI DI DIONISO
Direttori artistici: Lorenzo De Santis, Silvia Ponzo (Opificio03) e Francescoantonio Nappi (Il Demiurgo)

  Ufficio stampa: Andrea Alessio Cavarretta #scrittoremetropolitano   andreaalessiocavarretta@gmail.com    tel. 3405248027

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com