Narìhlù

“Un secolo in più”

E’ uscito il secondo singolo per la cantautrice cilentana 

Dopo “Dame e cavalieri” scritto da Valeria Rossi, ecco disponibile sul mercato digitale “Un secolo in più” (Vip Music / distribuzione Universal Music Italia), il secondo singolo di Narìhlù, brano che porta le firme di Tommaso Bai e Vincenzo Giacalone.

Narìhlù: Uno sguardo al presente, quasi alla ricerca di una nuova spiritualità suggerita da questi tempi moderni. Un viaggio tra le pieghe del consumismo tecnologico quasi a volerlo rendere più umano e vicino a quella voglia di continuare a vivere esperienze forti e autentiche. Un nuovo misticismo che cerca di fuggire dal destino di essere rappresentato da un post, da uno stato o da un tweet.

Il brano è stato prodotto da Pietro Foresti, producer multiplatino formatosi a Los Angeles con nomi che ruotano intorno ad icone del rock, come Guns n’ Roses, Counting Crows, ecc., arrangiato dallo stesso Foresti insieme a Vincenzo “Jack” Giacalone (Rezophonic, Big Fish). Di recente lo stesso team ha lavorato con un’altra giovane promessa del pop Italiano, Enula, già protagonista ad Amici. 

“Un secolo in più”: https://udsc.lnk.to/unsecoloinpiu

Biografia

La nuova protagonista della musica leggera italiana, all’anagrafe Luisa Loscalzo, è una giovane cantante nata e cresciuta nella meravigliosa terra del Cilento (Sassano – Salerno), dove ha avuto inizio la sua esperienza nel mondo musica. Già in tenerissima età, ad appena tre anni, in famiglia si accorgono del suo talento e della naturale predisposizione verso gli strumenti musicali. A dodici anni inizia quindi a studiare canto, investendo anni di studio, energie e sacrifici che, in poco tempo, la portano ad esibirsi sul palcoscenico di diversi eventi musicali e teatrali. In seguito, il suo percorso di studi le fa conseguire la laurea in Musicologia presso il conservatorio di Salerno e, successivamente, molteplici attestati che le danno la possibilità di lavorare come Vocal Coach. Nella sua intensa carriera, Narìhlù ha collaborato con artisti nazionali ed internazionali del calibro di Jennifer Batten, Barend Courbois, Simon Fitzpatrick, Ares Tavolazzi, Nazzareno Zaccone per citarne solo alcuni. Adesso il talento di Narìhlù è maturo per spiccare il volo e catapultarla tra le più grandi vocalist del panorama della musica leggera italiana.

Instagram: https://www.instagram.com/narihluofficial/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.