Dal 16 dicembre è disponibile su tutte le piattaforme digitali di streaming e in rotazione radiofonica “FIUME”, nuovo singolo di Pambianchi.

“Fiume” inizia come un’oscura e misteriosa ballad carica di atmosfera, per poi rivelarsi tramite un cambio di chiave e trasformarsi in una malinconica e sognante traccia dance ispirata agli anni 90. Un metaforico annegamento nel dolore, il cui testo affronta molteplici temi che si intrecciano tra loro: l’incapacità di lasciar andare chi si ha amato, i pensieri ossessivi legati a una relazione finita, le questioni rimaste in sospeso, la paura di essere dimenticati e di dimenticare sé stessi.

Il tempo scorre come un fiume in una sola direzione e mi chiedo se alla fine tu ti ricorderai il mio nome”: queste sono le parole del ritornello, una dolce e disperata preghiera che Pambianchi rivolge direttamente all’ascoltatore del brano, alla persona che ha amato e a sé stesso.

Spiega l’artista a proposito del nuovo singolo e del suo significato: “Se in Sorgente, il mio primo singolo, ho raccontato come ho trovato la luce nel momento più buio della mia vita, Fiume racconta invece di quel momento. Non è stato facile riconnettermi con sentimenti provati tempo fa, filtrandoli attraverso una consapevolezza nuova. Fiume riflette sull’importanza di un nome, che racchiude tutta la nostra essenza e continua a farci vivere attraverso i ricordi delle altre persone”.

Biografia

Pambianchi, nome d’arte di Gregorio Pambianchi (Ferrara, 19 Settembre 1996) è un cantautore indipendente.

Dopo svariati anni passati a registrare e pubblicare cover sui suoi canali social, nel 2021 inizia a scrivere e comporre brani inediti.

Il 17 Giugno 2022 pubblica il suo primo singolo “Sorgente” in apertura a un progetto mirato alla rivisitazione della musica dance anni ’90. L’obiettivo dell’artista è far riscoprire il genere associandolo a testi dalle tematiche importanti, al fine di portare un’alternativa all’interno del mercato musicale italiano odierno.

Fiume” è il nuovo singolo di Pambianchi disponibile sulle piattaforme di streaming digitale e in rotazione radiofonica dal 16 dicembre 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: