BELLA CIAO – PER LA LIBERTÀ di Giulia Giapponesi va all’IDFA di Amsterdam, insieme a MARCIA SU ROMA di Mark Cousins.

La scelta dei due documentari di punta prodotti da PalomarDOC da parte del festival di documentari più prestigioso al mondo è la chiara dimostrazione dell’alto livello e della qualità della produzione di PalomarDOC.

MARCIA SU ROMA di prossima uscita nelle sale italiane distribuito da I Wonder Pictures, in occasione del centenario dell’evento che segnò l’arrivo del Fascismo al governo dell’Italia, ha avuto la première al Festival di Venezia, dove ha aperto le Giornate degli Autori, ed è stato invitato all’esclusivo Telluride Film Festival.

Prodotto da Palomar, con la collaborazione de Il Saggiatore e del Centro Sperimentale di Cinematografia, sarà distribuito internazionalmente da The Match Factory.

BELLA CIAO – PER LA LIBERTÀ racconta la canzone che non smette di risuonare ovunque ci sia una lotta, una ribellione, un sopruso. L’abbiamo appena sentita dalla voce dolente della cantante ucraina, ci sta arrivando carica di rabbia e di speranza dalle donne iraniane nella loro incontenibile rivolta simboleggiata dal taglio dei capelli. Da inno dei partigiani a canzone di lotta delle nuove generazioni di tutto il mondo: a distanza di un secolo dalla sua nascita la forza di Bella Ciao non si arresta.

Coprodotto da RAI Documentari, Palomar e Luce Cinecittà, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna Film Commission e il contributo di Bper Banca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.