MARCIA SU ROMA di Mark Cousins, prodotto dall’italiana PalomarDOC
è nella cinquina degli EFA, in corsa per il premio come Miglior Documentario

Il film è nelle sale italiane distribuito da I Wonder Pictures

Immagine che contiene testo, natura, esterni, cratere

Descrizione generata automaticamenteMARCIA SU ROMA di Mark Cousins è in cinquina ai prestigiosi EFA (European Film Award) in corsa per il Premio come Miglior Documentario.

Il film è nelle sale italiane distribuito da I Wonder Pictures.


Presentato con successo al Festival di Venezia, in apertura alle Giornate degli Autori – dove ha riscosso lusinghiere recensioni internazionali, con ben 5 stelle sul Guardian – e poi al prestigioso Telluride Film Festival dove ha avuto la sua anteprima americana,  MARCIA SU ROMA, prende spunto dalla rilettura di A NOI di Umberto Paradisi, prodotto nel 1923, documento ufficiale del Partito Fascista sulle giornate che portarono Benito Mussolini a capo del governo.

Al film partecipa anche Alba Rohrwacher nel ruolo di Anna, donna del popolo ed esaltata sostenitrice del regime finché gli eventi non la porteranno a ricredersi.


MARCIA SU ROMA è un progetto PalomarDOC, prodotto da Palomar in collaborazione con il Saggiatore e Centro Sperimentale di Cinematografia,
scritto dal celebre documentarista e storico Mark Cousins e Tony Saccucci, autori anche del soggetto con Tommaso Renzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.