Torrimpietra, Fiumicino (Roma). La cornice è quella del litorale laziale, con la salsedine nell’aria che mitiga il clima e fa pensare all’estate. Ma c’è ancora tempo per una gita scolastica singolare, quella degli studenti dell’ultimo anno dell’ Istituto Alberghiero Paolo Baffi di Fiumicino che, presi a bordo di un pulmino, sono giunti nel Birrificio Fiorucci, di Daniele Fiorucci, appassionato birraio e parallelamente, proprietario di una delle più belle ville sull’Appia Antica, l’iconica Villa dei Quintili dove fu girato il film cult “Compagni di Scuola”.
E così, proprio da un’idea di un ‘ex alunno’ dell’istituto fiumicinese – nipote di Fiorucci -, ritrovatosi a cena nella villa tanto cara a Carlo Verdone, è nata l’idea della ”Birra 2 Giugno”, mirata a solleticare la passione degli attuali studenti, ridestando l’attenzione per un mestiere che richiede dedizione, quello dell’arte brassicola. Lo sottolinea la Preside Monica Bernard che, afferma: “Iniziative come questa servono a dare un’ulteriore spinta motivazionale ai ragazzi che decidono di avvicinarsi al complesso mondo dell’enogastronomia che in questi ultimi tempi, sta subendo un lieve calo. Portare i ragazzi in aziende a fare esperienze dirette col mondo del lavoro, va incontro alla richiesta che viene anche dal nostro ministero, avvicinare sempre di più le scuole al mondo del lavoro”.

L’idea è stata lanciata da Damiano Gorinelli, ex studente e oggi Store Manager della Chiancheria Gourmet. Il nome della birra invece, arriva dalla studentessa dell’ultimo anno Cristina Milazzo, che insieme ai suoi compagni ha voluto dedicare la bottiglia al simbolo di Fiumicino, ideale per essere stampata anche durante il giorno della Festa della Repubblica.

Una birra beverina come la definisce il professore Salvatore Perrella, la “Birra 2 Giugno”, ideale per brindare all’anniversario della Repubblica italiana ed alla ritrovata passione per l’arte brassicola, per un istituto che ha scelto di sollecitare i suoi studenti con ‘buone pratiche’ di lavoro in team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: