A nove anni tutto è un gioco: al parco ci si diverte, si conoscono altre bambine, si guardano le bambole delle altre sognando di averle uguali.
Ma è anche l’età in cui, inconsapevolmente, si iniziano a muovere i primi passi sulle fondamenta della propria storia.
Ed è così, per gioco, che due ragazzine si scoprono.
Amica mia è la storia di quel legame in cui si danza con i passi leggeri dell’infanzia, con quelli complicati degli anni dello sviluppo e con quelli misurati dell’età adulta.
È uno spettacolo che racconta, con delicata passione e coinvolgente dinamica, di un rapporto che crescerà assieme alle protagoniste, che saprà trasformare i graffi del tempo in una solida struttura.

Regia e Coreografie
Simona Borghese e Giulia Botta

Con la partecipazione di
Antonio Cornelj

Testi di
Emanuele Argilli
Michela Moriggi

Voce
Alessia Tona

26 Febbraio e
27 Febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com