A Genova in scena l'opera Suor Angelica

A Genova in scena l’opera Suor Angelica di Giacomo Puccini. Mercoledì 28 Luglio alle ore 20:30 presso l’edificio storico Villa De Mari a Prà.

A Genova in scena l’opera Suor Angelica tratta dal “Trittico” di Puccini

Il 28 Luglio alle 20:30 a Genova Prà l’opera tutta al femminile, “Suor Angelica”.

Si tratta di un lavoro di Giacomo Puccini su libretto di Giovacchino Forzano.

Un’opera lirica, tra le poche a contenere solo personaggi femminili, con voci maschili che compaiono solo alla fine, e che fa parte del Trittico.

A Genova in scena l'opera Suor Angelica
A Genova in scena l’opera Suor Angelica

Su “Suor Angelica”

L’opera in atto unico si ambienta in un monastero vicino Siena verso la fine del XVII secolo.

La protagonista è appunto Suor Angelica che sposa inevitabilmente la vita monastica per trovare la redenzione.

Da sette anni ormai persegue l’espiazione in seguito ad un peccato amoroso.

Ma durante questo lungo periodo non ha più avuto notizie del bambino nato da quell’amore.

Bambino che le fu strappato a forza subito dopo la nascita.

Il cast

Aleksandra Kirsanova – Suor Angelica

Anna Pavlov Pervanje – Zia Principessa

Giada Venturini – La Badessa

Giulia Medicina – La Suora Zelatrice

Giorgia De Ferro – La Maestra delle novizie

Elena Rogova – Suor Genovieffa

Elisabetta Callai – Suor Osmina

Anastasia Egorova – Suor Dolcina

Keta Nino – Prima Cercatrice

Elisa Ferrero – Seconda Cercatrice

Elisabetta Callai – Una Novizia

Anastasia Egorova – Prima Conversa

Elena Mazzullo – Seconda Conversa

Maestro concertatore: Dennis Ippolito

Regia: Rossella Cerioni

Costumi: Elena Ristori

La Villa

Costruita nel XVI secolo dalla famiglia Pinelli è una villa patrizia genovese.

Conosciuta anche come Villa delle Orsoline, Villa De Mari a Prà Palmaro subì negli anni lavori di restauro e ampliamento.

Dal 1798 risulta di proprietà di Gio Battista De Mari.

In seguito ceduta alle suore Orsoline negli anni sessanta del Novecento viene trasformata in edificio scolastico.

Definitivamente abbandonata dalle suore nel 1991 viene chiusa e ceduta all’Associazione ARTE subendo degrado e declino.

Successivamente ha trovato nuova riqualificazione grazie a Comitati cittadini e poi all’intervento del Comune, nuovo proprietario.

La villa è attualmente sede di periodiche manifestazioni ed eventi di carattere musicale nella cappella del palazzo.

Organizzazione

L’evento è organizzato in collaborazione con MusicArt e A.M.G.CLASSICA con il patrocinio del Municipio VII ponente e Regione Liguria settore spettacolo. Una produzione realizzata da Concertopera Praga e Portofino International Festival.

L’evento rientra nell’ambito della Rassegna “Momenti Musicali ….tra sacro e profano”, che prevede una serie di iniziative musicali in luoghi di importanza culturale, storica e religiosa della nostra Regione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: genovaclassica@gmail.com / La cittadinanza è invitata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com