La cerimonia al Mausoleo Ossario Garibaldino e le iniziative al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina

Roma, 8 febbraio 2022 – Mercoledì 9 febbraio 2022 si festeggeranno i 173 anni dalla proclamazione della Repubblica Romana del 1849 e come di consueto al Gianicolo il Mausoleo Ossario Garibaldino e il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina di porta San Pancrazio onoreranno la ricorrenza osservando aperture straordinarie prolungate e ospitando iniziative divulgative in ricordo dell’importante esperienza storica. 

Gli eventi sono promossi da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

La breve ma significativa stagione che vide Roma, tra il febbraio e il luglio del 1849, presentarsi con un inedito volto laico e repubblicano, costituì infatti uno dei momenti chiave del nostro Risorgimento, al quale impresse una spinta decisiva ponendo la città al centro di un progetto di unità nazionale.

E proprio il Gianicolo, dove si concentrano oggi le iniziative in memoria, costituì il punto chiave degli scontri del 1849, quando le truppe francesi aggredirono militarmente la Repubblica Romana. In prossimità delle tombe dei caduti che resistettero all’assedio si svolgerà nella prima mattinata di mercoledì 9 febbraio 2022 la cerimonia commemorativa durante la quale, alla presenza delle autorità di Roma Capitale, Città Metropolitana e Regione Lazio, sull’area marmorea del Mausoleo Ossario Garibaldino verrà deposta una corona, in memoria dell’importante episodio storico per il quale Roma vanta sul gonfalone la medaglia d’oro al valor militare.

Al termine della cerimonia sarà possibile poi accedere alla sottostante cripta-sacrario, ove riposano le spoglie dei caduti, accompagnati dai volontari del Servizio Civile Universale, che resteranno a disposizione dei visitatori l’intera giornata per fornire assistenza alla visita dell’area monumentale e visite guidate di approfondimento nel doveroso omaggio alle tante vite spese, tra cui quella di Goffredo Mameli. 

Gli appuntamenti per le visite guidate sono previsti alle ore 11.00, 12.30, 15.00 e 16.00.

Per l’occasione l’area monumentale del Mausoleo Ossario Garibaldino osserverà un’apertura straordinaria dalle 9.00 alle 17.00.

Per onorare la ricorrenza anche il Museo della Repubblica Romana e della memoria osserverà un prolungamento di orario, risultando aperto anche in fascia pomeridiana con orario continuato dalle ore 10.00 alle 19.00.

Alle ore 17.00 la responsabile del Museo, dott.ssa Mara Minasi, rievocherà in un suggestivo percorso immersivo le vicende della Repubblica Romana e l’epopea garibaldina, guidando i visitatori lungo le stanze cariche di storia dell’antica Porta S. Pancrazio, testimone oculare delle straordinarie vicende occorse al Gianicolo nella primavera -estate del 1849. 

                                                                                      _____________________

Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina

Largo di porta S. Pancrazio, 9 (00153 – Roma)

Mausoleo Ossario Garibaldino
Roma, via Garibaldi, 29/e

L’ingresso al Museo sarà consentito nel rispetto della vigente normativa sulle misure di contrasto e contenimento del Covid-19

L’ingresso al Mausoleo Ossario Garibaldino e al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina è gratuito.

Per informazioni 060608 (tutti i giorni ore 9:00 – 19:00) www.museodellarepubblicaromana.it; www.museiincomuneroma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com