VIVALDI FESTIVAL: Concerto Straordinario per il 281° anniversario della morte di Antonio Vivaldi (28 luglio, Basilica di SS, Giovanni e Paolo, Venezia)

Dopo un’acclamatissima e molto partecipata seconda edizione, il VIVALDI FESTIVAL 2022 si avvia alla conclusione con un’attesa celebrazione che manca a Venezia da sempre: nel giorno esatto della scomparsa del compositore, avvenuta il 28 Luglio 1741 a Vienna, il prossimo giovedì 28 Luglio 2022, alle ore 20:30, nella monumentale Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, la più grande chiesa della città di Venezia, avrò luogo il Concerto Straordinario per il 281° anniversario della morte di Antonio Vivaldi, con esecuzione di alcune tra le pagine di musica sacra più belle del suo sterminato repertorio.

Il VIVALDI FESTIVAL, fondato lo scorso anno in occasione dell’anniversario dei 1600 anni della fondazione della Città di Venezia, ha riscosso un grande successo grazie anche alla scelta di offrire concerti all’interno dei luoghi vivaldiani per eccellenza, tra cui la Chiesa della Pietà e la Chiesa di San Giovanni in Bragora, la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, ma anche Palazzo Giustinian Lolin della Fondazione Ugo e Olga Levi, unita ad una selezione di artisti di eccellenza – tra questi il violinista Federico Guglielmo e l’organista Paola Talamini – e di un repertorio di rara esecuzione, – l’oratorio in forma Juditha Triumphans, la trascrizione per organo de Le quattro stagioni in prima mondiale e la serenata La Gloria e Imeneo – ha confermato una linea programmatica di assoluta inequivocabile qualità e prestigio.

Il Concerto Straordinario per il 281° anniversario della morte di Antonio Vivaldi offrirà alla Basilica di San Giovanni e Paolo, con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, musiche  di Antonio Vivaldi, tra cui il “Tecum Principium” per contralto dal Dixit Dominus RV 594, il “Qui Respexit” dal Magnificat RV 610, “Stabat Mater”, “Eja Mater” e “Amen” dallo Stabat Mater RV 621, il “Cum Dederit” dal Nisi Dominus RV 608 e numerose altre pagine.

L’Orchestra Vivaldi Festival, formata dai migliori musicisti del Veneto, sarà diretta da Stefano Sovrani, con la partecipazione del soprano Francesca Scaini e del contralto Giovanna Dissera Bragadin, due cantanti di grande prestigio che Venezia ama e che raramente il pubblico potrà ascoltare di nuovo insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com