Mobilità: Al via il progetto Flee, per il Gruppo Moov

Una sfida all’insegna della sostenibilità. Il progetto di Mobility di Aon passa sotto la guida della start upinnovativa Moov-Tech

Moov-Tech Srl, startup innovativa della mobilità appartenente al Gruppo Moov, acquisisce il marchio Flee da Aon, azienda leader a livello mondiale nei servizi professionali. Moov ha come visione di ridefinire il panorama della mobilità per renderlo più libero, affidabile e sostenibile facendo leva sulla tecnologia e mettendo il cliente al centro attraverso un servizio flessibile, premium e affidabile. Per consentire al progetto di Flee (driveflee.com) di raggiungere la fase di scale up, Aon ha ceduto il brand alla start up innovativa Moov Tech Srl, che fa parte del neocostituito Gruppo Moov, all’interno del quale figurano personalità di spicco del mondo assicurativo e automotive italiano. Tra queste, Gabriele Ratti, ideatore del progetto Flee in Aon e co-fondatore di questo nuovo gruppo con Giovanni Giulitti, manager con decennale esperienza nel settore del noleggio e automotive, che ha ricoperto ruoli apicali in aziende leader del settore. 

La sfida di Flee 

Moov Tech ha l’obiettivo di evolvere il brand Flee, sia nel mercato del noleggio che in
quello dei servizi a valore aggiunto, con una pipeline di innovazione che prevede
l’incremento dei volumi e lo sviluppo di nuovi prodotti da lanciare sul mercato.
L’evoluzione di Flee prevede anche l’ingresso progressivo di investitori finanziari e di
partner industriali strategici.  Flee nasce come un noleggio a lungo termine innovativo. Il prodotto core è un NLT pay per use, dove la rata di noleggio è composta da una parte fissa e da una parte variabile collegata all’utilizzo effettivo. Flee garantisce l’applicazione della strategia di Moov grazie alla flessibilità della rata, all’impostazione green, alla sicurezza, al digital, alla semplicità e alla trasparenza.  

Gabriele Ratti, lascia il suo attuale ruolo in Aon per assumere il ruolo di CEO di Moov- Tech: «Con Flee siamo partiti da un prodotto assicurativo innovativo ad alto valore aggiunto e abbiamo creato un’offerta che va oltre l’assicurazione, fornendo al cliente finale un servizio di mobilità integrato. La visione che abbiamo avuto all’inizio del percorso sta diventando sempre più concreta ed è per questo che ho scelto di
cimentarmi al 100% nello sviluppo di questo progetto».
«Andiamo verso un’evoluzione decisa del mercato del noleggio, che porterà ad una
sempre maggiore richiesta di servizi a valore aggiunto fruibili in maniera flessibile,
con al centro i concetti di caring per il cliente e journey 100% digitale – aggiunge
Giovanni Giulitti, parlando delle caratteristiche di Flee – È per questo che ho deciso di sposare con entusiasmo il progetto Flee, che è stato capace di dare concretezza per primo a questi trend e si ripromette di svilupparli a breve su larga scala». 
«Flee ha rappresentato un laboratorio di innovazione nella mobilità, che testimonia la
volontà di Aon di essere sempre un passo avanti rispetto alle esigenze dei clienti.
Crediamo che il progetto abbia raggiunto una maturità tale da poter procedere in
maniera autonoma e siamo felici di supportare Gabriele Ratti e l’evoluzione di questo
progetto», dichiara Andrea Parisi, CEO di Aon in Italia.

About Moov  
Moov Tech è tech company che si occupa di innovare il mondo della mobilità e
dell’assicurazione in ogni suo aspetto attraverso un servizio flessibile, premium e
affidabile. Moov-Tech controlla le due società operative del Gruppo Moov: Moov-Drive, che eroga i servizi di mobilità con soluzioni innovative verso i clienti finali, e Moov- Insurance, è la società specializzata in soluzioni assicurative per il mobility. 
Per informazioni visita il sito moov-group.com o scrivi a info@moov-group.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com