In Campidoglio la premiazione del concorso fotografico “SognoRoma” dedicato a Gianni Borgna

Celli: recuperare orgoglio e senso di appartenenza alla città più bella

Roma, 28 novembre 2022 – Si è tenuta questa mattina nella Sala Laudato Si’ in Campidoglio la premiazione del Concorso “SognoRoma 2022, i giovani fotografano Roma”.

L’iniziativa, promossa dall’associazione VisioneRoma con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, è riservata ai giovani tra i 18 e i 35 anni ed è dedicata alla memoria di Gianni Borgna, assessore capitolino alla Cultura dal 1993 al 2006.

Alla cerimonia ha preso parte la presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli che ha guidato anche i lavori della giuria del concorso.

“Oggi è necessario recuperare il senso di orgoglio e di appartenenza ad una delle città più belle al mondo. Tutti dobbiamo impegnarci in questa direzione, essere protagonisti e stimolo del cambiamento. Significativo è il titolo del concorso, SognoRoma che, attraverso i giovani e il loro punto di vista, è riuscito a cogliere alcuni aspetti critici ma anche a valorizzare ed esaltare i punti di forza e la bellezza del nostro territorio. E’ proprio partendo da un sogno, dai nostri sogni, che possiamo inserire giorno dopo giorno un tassello prezioso per rendere sempre più vivibile e bella la nostra amata Roma, di prenderci cura dei nostri quartieri, dei monumenti, delle piazze e di ogni angolo della città”, commenta la presidente Svetlana Celli.

Tra i presenti l’assessore alla Cultura Miguel Gotor, il presidente di Visioneroma Claudio Minelli, Rino Barillari, il presidente di Palaexpò Marco Delogu, l’attrice Francesca Reggiani, Berta Zezza della Fondazione Musica per Roma e l’ex assessore capitolino Piero Sandulli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: