ASCOLI PICENO PRESENTE AL FARA FILM FESTIVAL
 TERZA EDIZIONE

Le parole di Giorgia Fiori, protagonista Ascolana

“Sono felice quando il Cinema unisce, ed è proprio grazie alla settima arte che ieri sera abbiamo unito l’Italia..” Nella terza giornata del Fara Film Festival, l’attrice ascolana Giorgia Fiori, durante la conduzione della kermesse, ha ripercorso insieme a Riccardo Scamarcio le fasi realizzative del film “l’ombra del giorno” dell’ascolano Giuseppe Piccioni, girato interamente ad Ascoli Piceno.È sempre emozionante partecipare a queste manifestazioni, e poi per me è un onore aver condiviso il palco prima con il noto conduttore radio di RDS Renzo di Falco e, successivamente, con l’eclettico e trasversale attore Andrea Venditti.

Giorgia Fiori protagonista al Fara Film Festival come conduttrice condivide con noi i momenti salienti di questa kermesse cinematografica ideata da Riccardo Martini, con la direzione artistica di Daniele Urciuolo. Il Fara Film Festival è un evento internazionale di cinema che ha un ricco programma: oltre al concorso di cortometraggi, ha anche delle proiezioni sotto le stelle e incontri con i protagonisti del cinema italiano a Fara in Sabina, suggestivo borgo antico alle porte di Roma. Dal 20 al 24 Luglio torna il Fara Film Festival (www.farafilmfestival.com)

“Le prime tre serate hanno avuto un riscontro molto positivo: abbiamo intervistato Ricky Tognazzi, Eleonora Giorgi, Andrea Roncato, Francesco Pannofino, Anna Safroncik, Riccardo Scamarcio e tanti altri. Insieme a Renzo di Falco e Andrea Venditti abbiamo ideato questo talk show molto giovanile, un salottino dove le celebrità si sentono libere di raccontare i propri aneddoti, è stato molto commovente il momento in cui Ricky Tognazzi ha ricordato suo padre Ugo Tognazzi proprio quest’anno al centenario della sua nascita.

Un format giovane in un borgo antico,  merito di tutto lo staff gestito da Daniele Urciuolo e Cinzia Sanna, che ci ha dato un grande sostegno. “Ringrazio a tal proposito Daniele che, oltre ad essere un grande direttore artistico, ha creduto in noi!” continua “Inoltre, come  di consueto, ho portato le Marche con me, indossando dei fantastici abiti dello stilista marchigiano Vittorio Camaiani, a cui restituirò i grandi complimenti e i plausi ricevuti. Ora ci attende un gran finale con Umberto Smaila e tanti altri ospiti. Se per caso passate da Rieti veniteci a trovare ne varrà la pena, troverete buon cibo, aria fresca e tanto cinema!” ha concluso l’attrice estendendo l’invito a tutti nel seguirla in quest’altra esperienza lavorativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com