Un progetto di Bluecheese Project  

RIONE ROMA – Tour Festival  

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso  Pubblico triennale “Estate Romana 2020 – 2021 – 2022” curato dal Dipartimento Attività  Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE 

La IV edizione del Festival tutto dedicato alle emozioni che Roma può  regalare, quest’anno esplora il lato alieno della città.  

Molto di ciò che riteniamo parte del nostro ambiente da sempre, è  semplicemente qualcosa di straniero, di alieno, che si è ben integrato. La  cultura vive in un inarrestabile processo espansivo. Quindi scopriremo  insieme i quartieri stranieri della Roma antica, le divinità importate e  diventate primi luoghi di culto, i monumenti alieni e le piante esotiche;  racconteremo la storia ma anche le tante leggende di questo grande  patrimonio. 

In questa edizione proseguiamo nel percorso dell’inaspettato che le vie, i  monumenti e la storia di questa città tracciano – racconta il co-organizzatore  Pierpaolo Fabrizio; ci addentreremo nella sua parte aliena e questa  definizione ci piace molto perché spalanca l’immaginario su tutto ciò che è  “altro” e Roma è una meravigliosa composizione di elementi arrivati da  lontano, da altre terre e culture attraverso storie sorprendenti”.  

IL PROGRAMMA: I TOUR: “Il mio Rione – guida per un giorno”. Con la  curatrice d’arte Veronica Mazza parleremo di territorio e street art; il tour  percorre le tappe della mostra “Art Walkaway” (i negozi, bar, botteghe che  espongono le opere) per un racconto corale del quartiere in relazione alle  forme di espressione artistica che lo coinvolgono, Lunedì 22 Agosto“Trastevere aliena” tour a 2 voci con la guida botanica Emiliano Proietti 

Pannunzi e la guida Arianna Fusco. Itinerario alla scoperta delle presenze  vegetali e culturali ‘altre’ nell’ambito di un quartiere da sempre caratterizzato  da una forte presenza dell’elemento straniero. Un percorso alla scoperta di  angoli noti e meno noti ci mostrerà la ricchezza e la stratificazione della  componente urbanistica, architettonica e arborea che ha caratterizzato il  Transtiberim attraverso i secoli, martedì 23 Agosto; “Grafismi urbani” bike  tour. Il percorso è un’immersione nella street art, cercando di capire le spinte  che hanno generato questa forma d’arte, nata dal basso e poi valorizzata  dalle amministrazioni locali per creare dei veri e propri musei diffusi in luoghi  di Roma apparentemente anonimi. Con la ciclo guida Luigi Menna di  Ruotalibera, scopriremo quartieri periferici divenuti icone del graffitismo  urbano, mercoledì 24 Agosto; “Astrotour – viaggio tra le stelle” un tour tra  le meraviglie dello spazio. Osservazione delle stelle, luna, pianeti e  costellazioni con telescopi professionali e la guida esperta Fabrizio Marra,  giovedì 25 Agosto; “Skateboard Tour” Un tour a 360 gradi nella cultura  dello sport più urbano che ci sia. Direttamente dal Park di Colle Oppio – con  l’istruttore federale della FISR Zeno Fabrizio – sarà possibile conoscere le  particolarità di tutti gli spot capitolini. Un excursus che oltre a mappare la  città si esibirà in tutti i suoi trick, dall’Olli al 360 Flip, venerdì 26 Agosto; “Le culture di Trastevere” Il tour si svolge nella parte nord-orientale del Rione  Trastevere. Il Rione sin dall’antichità si caratterizza come luogo di incontro  tra culture di popoli diversi. Temi: Il rapporto con il Tevere, la vocazione  commerciale e quella assistenziale del quartiere, la presenza ebraica, la  comunità dei Liguri e di altri stranieri, i Mattei e altre famiglie della zona, con  le guide Arianna Fusco e Romina Lunetta, sabato 27 Agosto

I LABORATORI: “Aliene in casa” Laboratorio di botanica al Giardino degli  Aranci per conoscere da vicino le piante esotiche, aliene, alloctone che  popolano la città di Roma e che sono ormai parte importante del tessuto  vegetale, ecologico, simbolico , paesaggistico, con il botanico Emiliano  Proietti Pannunzi martedì 23 Agosto; Mappature interne” Laboratorio di  pittura e innesti di materiale raccolto al momento. Un percorso creativo  attraverso le emozioni per creare una vera e propria mappa in grado di  rappresentare il nostro mondo interiore, con l’artista Zatox al Giardino degli  Aranci venerdì 26 Agosto; “Picnic artistico” al Giardino degli Aranci.  Laboratorio d’arte creativa in cui adulti e bambini potranno esprimere il loro estro e relazionarsi ad un tema così sconosciuto come quello del “mondo  alieno”. Utilizzando materiali di riciclo creeremo delle piccole opere d’arte 

mischiando tecnica creativa e tecnica pittorica, con il maestro d’arte Patrizio  Fortuna sabato 27 Agosto

LA MOSTRA: “Art Walkaway” Un evento di arte partecipativa realizzato con  21 street artist nel Rione Trastevere; l’esposizione si snoda tra i negozi, le  botteghe, i caffè tra via della Lungaretta e via del Moro. Con la curatela di  Zaire Torrealba espongono: Angela Conte, Er Buio, Ivan Fornari, Kentblack, 

Roberto Dramis, Daniele Fantozzi, Jesu Tifa Toro, Orev, Krayon, Tina  Loiodice, Nero Opaco, Kocore, Meyo, Mr.ent, Stencil Noire, Koi, Rosemary  Gonzales, Pier The Rain, Hos, Lus 57, Za.tox. c/o luoghi vari 22-27 Agosto. 

Per partecipare agli appuntamenti è necessario prenotarsi su: Eventbrite  Rione Roma  

Tutti i dettagli e info su: www.rioneroma.it; https://www.facebook.com/ rioneroma/ Eventbrite Rione Roma  

Ufficio Stampa: Artinconnessione info@artinconnessione.com tel:  +393932969668  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com