EMOZIONI E RIFLESSIONI PER IL LIBRO SULLE ALI DELL’ARTE IN OMAGGIO ALLA RIPARTENZA

Grandissimo successo presso la sala Italia dell’UNAR di Roma, vicino a Villa Borghese per   la presentazione del libro di esordio di Vincenzo Bocciarelli dal titolo Sulle ali dell’arte, pubblicato dalla casa editrice “Accademia Edizioni ed Eventi” di Pino De Nicola.

 L’incontro è stato moderato dalla giornalista e conduttrice televisiva Didi Leoni; sono intervenuti Padre Ciro Bova, Rettore della Chiesa dei Santissimi Domenico e Sisto, Maria Rita Parsi, psicoterapeuta, l’attrice Karin Proia che ha letto dei brani dal libro e lo stesso attore e autore Vincenzo Bocciarelli, che si è messo totalmente a disposizione dei numerosi interventi e curiosità da parte del pubblico.

In una sala gremita anche da tanti giovani incuriositi, numerosi i vip ed Istituzioni  intervenuti tra cui ne citiamo alcuni: gli attori Saverio Vallone, Riccardo Frezza e Raffaele Buranelli, la conduttrice radiofonica Gio’ Di Sarno, la cantante e attrice Alma Manera, le attrici Giorgia Fiori e Samuela Sardo, la conduttrice Janet de Nardis, la scultrice e pittrice Roberta Gulotta,il produttore Roberto Bessi, Federico Concas direttore della Academy International, il Direttore di importanti festival Franco Mariotti, il cantautore Eugenio Picchiani, Riccardo Mastrangeli sindaco di Frosinone e tanti altri.

 La tanto attesa presentazione si è tenuta esattamente a tre anni dalla proclamazione del lockdown da parte del governo a causa della pandemia da covid-19;  Bocciarelli , vestito da vero “acrobata dell’anima “ con un capo realizzato per l’occasione dalla sartoria  Romanazzi e un papillon-gioiello creato  da Serafina ….il 10 marzo di tre anni fa non  si  perse d’animo e sentendosi investito da una grande forza che gli permise di reagire senza pensarci troppo ,in un periodo in cui le nostre vite sembravano fermarsi ricreo’ il teatro a casa propria trasmettendo ogni giorno alle 16 dalla sua

piattaforma Facebook il “ Bocciarelli Home Theatre” per intrattenere il suo pubblico all’insegna della creatività e dell’arte come medicine per l’anima .Questa esperienza è diventata un libro che non è solo un’opera d’arte ma è anche un simbolo e un incentivo ad andare avanti anche nei momenti più difficili; un gremito e attento pubblico ha ascoltato e applaudito i momenti più belli della presentazione.

Momenti di ironia con l’originale idea di organizzare una lotteria abbinando un numero a ciascuna copia acquistata dai lettori che sono stati premiati dagli sponsor della serata ed infine degustazioni e brindisi finale offerto della Tenuta Iuzzolini per festeggiare insieme ai numerosi ospiti accorsi.

Si ringraziano tutti coloro che hanno supportato l’evento che è stato coordinato da Francesca Piggianelli tra cui: Patrizia Scerbo studio estetico, le creazioni di Fina Scigliano, la Trattoria Antonio, la Boscovivo tartufi, la Compagnia Teatro Helios, tutta la Stampa e gli enti culturali che hanno organizzato la serata.

(foto di Pitta Zalocco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com