COOPCULTURE

presenta


Nell’ambito delle celebrazioni francescane del 2023 

per gli ottocento anni del Natale di Francesco a Greccio 

e della approvazione della Regola scritta dallo stesso Francesco nell’eremo di Fontecolombo

Nel nome di San Francesco

Una mostra storica ed emozionante per rappresentare
8 secoli di storia, insieme a documenti, libri e oggetti della Provincia S. Bonaventura dei Frati Minori

Roma, Chiesa di San Francesco a Ripa

Roma, Basilica di Santa Maria in Aracoeli

3 novembre 2023 – 29 febbraio 2024


Una mostra dedicata alla memoria del Santo di Assisi e che rientra tra gli eventi dei centenari francescani celebrati tra il 2023 e il 2026. Apre il 3 novembre prossimo ‘Nel nome di San Francesco’, una rassegna di materiali e testimonianze, ricavata da una documentazione patrimoniale per lo più appartenente ai Frati Minori della provincia di San Bonaventura nell’ambito del Progetto San Francesco.

L’esposizione, aperta al pubblico con la collaborazione di CoopCulture fino al 29 febbraio 2024, è allestita nel complesso romano di San Francesco a Ripa, dove soggiornò Francesco d’Assisi, e nella basilica di Santa Maria in Aracoeli in Campidoglio.

Tavole e tele su San Francesco, codici, incisioni, stampe, reliquiari, testimonianze vive e concrete della storia del movimento francescano nel territorio compreso tra Lazio e Abruzzo sono alcuni degli oggetti in mostra. I diversi materiali – dal XIII secolo ad oggi – sono tutti centrati su alcune figure del Santo di Assisi e rappresentano un percorso dello sviluppo e della vita dell’Ordine dei Frati Minori. La rassegna mira, inoltre, ad un itinerario emozionale alternante momenti di sosta e di meditazione a momenti di movimento e di conquista. 

Non a caso la mostra, allestita nel complesso romano di S. Francesco a Ripa ove soggiornò Francesco d’Assisi, è stata idealmente pensata con un riferimento coinvolgente altri luoghi della città di Roma: la centralissima basilica di S. Maria in Aracoeli in Campidoglio, il silenzioso ma vitale convento di S. Bonaventura al Palatino. Luoghi diversi per origine storica e funzione pastorale ancora espletata, eppure ugualmente legati all’iniziale intento francescano di collaborare, con semplicità e passione, alla dignità della vita di ogni uomo. Tutto questo senza dimenticare la Valle santa di Rieti con i suoi splendidi santuari nati dalla presenza di san Francesco, l’Abruzzo e i campi di evangelizzazione aperti dai francescani in Medio Oriente, in Asia, nelle Americhe e, da ultimo, in Africa.

Il progetto di mostra, organizzato dalla Provincia di San Bonaventura dei Frati Minori, rientra nell’ambito delle celebrazioni francescane del 2023 per gli ottocento anni del Natale di Francesco a Greccio e della Regola scritta dallo stesso Francesco nell’eremo di Fontecolombo, Rieti. Si collega agli altri centenari francescani: Stimmate di Francesco 2024; Cantico delle Creature 2025; morte di Francesco 2026.

Giorni e orari della mostra:

La mostra è visitabile solo con prenotazione online tramite www.coopculture.it.

Complesso di S. Francesco a Ripa:

Giovedì: 9-12; 16-19

Venerdì: 9-12; 16-19

Sabato: 9-12; 16-19

Domenica: 16-19 (la mattina chiuso)

Basilica di S. Maria in Aracoeli sul Campidoglio:

Tutti i giorni: 8-19 (ingresso libero)

Catalogo:

Nel nome di san Francesco,a cura di A. Cacciotti – M. Melli, (Centro Culturale Aracoeli, Biblioteca di Frate Francesco, 27) Edizioni Biblioteca Francesca, Milano 2023, pp. 332; ISBN 978-88-7962-428-2; € 49,00.

Ufficio Stampa, Cerimoniale e sito Web:

Marcello Tagliente, Manuel Roberto Guido, Filippo Sedda

Centro Culturale Aracoeli dei Frati Minori

Provincia di San Bonaventura dei Frati Minori

Ref. dott.ssa Maria Melli

Scala dell’Arce Capitolina 12 – 00186 Roma

tel. +39 06 69763831

info@centroculturalearacoeli.it

www.centroculturalearacoeli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com